motori di ricerca, come si usano, ricerca mirata, istruzioni per l'uso
I motori di ricerca, le differenze e come si usano

Si può affermare senza tema di smentita che ogni utilizzatore di internet debba prima o poi utilizzare qualche motore di ricerca. Il numero di pagine presenti sul WEB è talmente elevato che non solo uno strumento di ricerca è diventato indispensabile, ma è addirittura necessario conoscere quale tipo di motore soddisfa meglio le proprie esigenze e come sia preferibile impostare la propria richiesta per ottenere un risultato soddisfacente.

Occorre precisare che di motori di ricerca al mondo ne esistono più di 3000, che le loro caratteristiche sono diverse, che i criteri di acquisizione delle pagine recensite è estremamente vario, che il meccanismo utilizzato per la ricerca è anch’esso diversissimo. Prima informazione da tener presente è che nessuna ricerca darà mai la certezza assoluta di trovare una pagina presente in rete. Infatti il reperimento di un’informazione dipende da un insieme di fenomeni, dei quali il più importante è che la pagina ricercata sia stata recensita dal motore utilizzato, poi che la domanda posta contenga parole indicatrici della pagina stessa. Seconda informazione: nessun motore di ricerca Darà mai la certezza di una assenza di notizie, cioè il fatto di non aver trovato nulla che risponda ad una richiesta utilizzando un determinato motore non da assolutamente la certezza che quanto stiamo cercando non esista in rete; potrebbe non essere stata recensita quella pagina, o quel sito, o potrebbe essere la forma della nostra domanda ad essere scorretta, o potrebbe essere quel motore a non aver indicizzato quella pagina.
Incominciamo ad analizzare le differenze tra i vari motori di ricerca.
Esistono veri motori di ricerca, cioè strumenti che memorizzano le varie pagine di un sito e permettono di trovare la pagina che contenga le parole utilizzate per la ricerca come ad esempio: 
Italiani: search-arianna.iol.it - www.lycos.it - www.excite.it
Esteri: http://www.google.com questo è, attualmente, il primo in assoluto con oltre 2 miliardi di pagine censite. Questo motore si assorbe il 90% di tutte le ricerche del globo.
Segue poi http://www.altavista.com http://www.infoseek.com, www.northernlight.com ecc.

Ed esistono strumenti che invece indicizzano solamente le varie home pages, suddividendole in categorie, cioè strumenti che di un sito indicizzano solo la prima pagina ed alcune parole chiave, come ad esempio:
Italiani: www.virgilio.it - www.yahoo.it
Esteri: www.yahoo.com - home.snap.com - search.msn.com
L’utilizzo dei due tipi di strumenti di ricerca è ovviamente dipendente da quello che ci interessa ricercare.

Se vogliamo trovare un parrucchiere di Milano, ipotizzando che qualche parrucchiere di Milano sia presente in internet e che abbia notificato la propria Home Page, useremo un indicizzatore di home page, ad esempio virgilio, digitando parrucchiere milano l’indicizzatore di home pages elencherà tutti i parrucchieri che hanno un sito segnalato su virgilio.
Se il nostro interesse riguarda invece un’argomento, ad esempio la storia delle invasioni barbariche in italia utilizzeremo un motore di ricerca del tipo di Arianna, o simili, digitando invasioni barbari italia e troveremo tutte le pagine dove si possono trovare le parole indicate. Bisogna stare attenti alla formulazione della domanda perché il motore evidenzierà le pagine che al loro interno riportano le parole indicate, ma indipendentemente dall’ordine e dal significato globale. Per spiegarsi meglio alla domanda invasioni barbari Italia verranno riferite sia pagine che hanno scritto:
le invasioni dei barbari in Italia sia quelle che riportano
le invasioni di cavallette a cura di Italia Barbari ( ammesso che ci sia un articolo di questo tipo) sia
atti barbari con invasioni di campo nel campo sportivo di piazza Italia.
E’ ovvio che solo la prima risposta è quella che ci interessa, ma è molto difficile farlo capire al motore di ricerca, che ci inonderà con risposte che spesso saranno ben lontane da quello che in effetti ci interessa.

Un metodo limitativo è quello di comprendere la domanda fra virgolette, ad esempio “invasioni dei barbari” fatto che ci assicura la ricerca delle sole pagine che contengano la frase esatta, ma fatto che esclude tutte le pagine che pur avendo come argomento quello da noi richiesto, non riportano esattamente quella frase.

Insomma non esiste un mezzo assoluto e certo per trovare quello che ci interessa, dobbiamo destreggiarci tra l’intrinseca stupidità del mezzo ( il computer è solo un ammasso di interruttori) e l’intelligenza più o meno sviluppata di chi ha posto le pagine su internet, in questo consiste navigare nella rete delle reti, dove la nostra capacità di orizzontarci tra i vari mezzi messici a disposizione, scegliendo il motore più adatto e impostando le domande nel modo meno ambiguo può dare i frutti desiderati. Nell’impostazione delle domande è utile quindi identificare più termini che meglio identifichino l’argomento della richiesta, avendo l’accorgimento di indicare per prime le parole più importanti agli effetti della determinazione del nostro obiettivo, è preferibile poi fare la richiesta su più motori di ricerca per cercare di ottenere il massimo delle informazioni presenti.

PUBBLICITA'

Problemi linguistici? Questo software te li risolve tutti! Provalo

Il miglior traduttore automatico

---

SERVIZI UTILI GRATUITI
Giornali, Elenchi telefonici, motori di ricerca, quotazioni di borsa, annunci economici, top models, e molto altro
Tutti i quotidiani e giornali italiani
Tutti i quotidiani e giornali esteri
Tutti gli elenchi telefonici europei
Tutte le pagine gialle italiane
Tutti i motori di ricerca
Tutte le ambasciate italiane
Tutti i comuni italiani
Tutti i corsi delle valute
Tutti i nomi di dominio
Tutti i cognomi italiani
Tutti i traduttori automatici
Tutti gli annunci gratuiti
Agenzia ANSA - News
gf/riflessioni/">Considerazioni di attualità
gf/detective/">Agenzia d'investigazioni
INTRATTENIMENTO
gf/topmodels">Tutte le più belle top models
FOTO CURIOSE
Casinò online
Barzellette ed umorismo
Giochi: Vero o Falso
I tuoi Bioritmi online
Giochi - Il rumore misterioso
Oroscopo personalizzato
CURIOSITÀ
Le notizie più curiose
Bill Gates
Abramo Lincoln - Vite parallele
Lo Yeti abominevole uomo delle nevi
McDonalds
Telecamere sul mondo
SCIENZA
Perché la notte é buia?
Diverremo immortali entro il 2075
Einstein e la teoria della relatività
Basta con Freud
ATTUALITÀ
La guerra all'Iraq
I maestri della guerra Bob Dylan
gf/riflessioni/afghanistan/pappagalli-verdi-2.html"> Pappagalli verdi - il libro